0,5 LT1 LT2 LT5 LTMuroFerroLegnoPiastrelleLaminati

Smalto RinnovaTutto Speciale Cucina

23,00170,00

Applicabile su tutti i tipi di superficie (escluso PVC o vetro). Inodore, lavabile e resistente agli urti Direttamente sul supporto senza sverniciatura e senza fondo.

Formato

0,5 LT, 1 LT, 2 LT, 5 LT

Colore

Arancio Profondo, Assenzio, Bianco, Cioccolato, Gazpacho, Grani Di Sesamo, Grigio Tortora, Inox, Macaron, Mandarino, Mirtillo, Nero, Vaniglia, Verde Mela, Zenzero

Ambiente

Superficie da Trattare

, , , ,

Arancio Profondo
Assenzio
Bianco
Cioccolato
Gazpacho
Grani Di Sesamo
Grigio Tortora
Inox
Macaron
Mandarino
Mirtillo
Nero
Vaniglia
Verde Mela
Zenzero
Svuota
Descrizione

Descrizione

Quante volte hai ripensato il design dei tuoi ambienti ma non potevi intervenire su mattonelle, colori dei mobili, pavimenti, ecc…?

Adesso puoi farlo in un solo weekend e spendendo poco
Con questi smalti puoi rinnovare tutte le superfici in pochissime ore:
piastrelle, mobili, cucina, bagno, termosifoni…

Lo Smalto Rinnova tutto™ Speciale Cucina si applica direttamente, senza sverniciatura e senza primer. La vostra cucina ritroverà modernità e armonia.

– Senza sverniciatura, senza primer
– Monostrato
– Dissimula e isola le macchie
– Inodore
– Ultra resistente
– Lavabile
– Effetto finale perfetto
– Multisuperfici

PREPARAZIONE:
Applicare su superfici sane, pulite e asciutte.

Su mobili e piani di lavoro melaminici, in laminato, stratificati, vecchie finiture (smalto impregnante, vernici…), su legno:
– Levigare con carta vetro (grana 100 o 120). Spolverare accuratamente.
– Sgrassare con un panno imbevuto d’acetone.

Su piastrelle murali, metalli non ferrosi:
– Sgrassare con un panno imbevuto d’acetone.

Su muri (intonaco, smalto, tappezzeria aderente):
– Eliminare le parti non aderenti.
– Spolverare bene.

Su mobili e piani di lavoro oliati o cerati:
– Levigare molto energicamente.
– Sgrassare con un panno imbevuto d’acetone.

APPLICAZIONE:
– Miscelare bene il prodotto prima dell’utilizzo per rendere la tinta omogenea
– Applicare uno strato incrociando le passate (con pennello o rullo). Lasciare essiccare 4 ore.
– Se necessario, applicare un 2° strato. Lasciare essiccare 4 ore.
– Indurimento rapido: prendere alcune precauzioni durante i primi giorni.
– Le migliori prestazioni si otterranno dopo 7-10 giorni.

Come si fa il lavoro?

In questa cucina sono state ridipinte le mattonelle, il piano di cottura, le ante ed i cassetti.
Un ambiente completamente RINNOVATO!

Pensi sia un lavoro difficile?
Non aver paura, ti spieghiamo tutto noi, con i giusti accorgimenti fari un lavoro eccezionale!

Se ci chiami prima di acquistare potremo spiegarti:
- quali sono i prodotti giusti per quello che devi fare
- di quali strumenti avrai bisogno (tipi di pennelli, coperture ecc...)
- come fare il lavoro e le precauzioni da adottare

Se ci chiami dopo l'acquisto a lavoro iniziato o terminato:
- Potremo aiutarti a risolvere eventuali problemi sorti durante l'intervento
- Spedirti prontamente nuovo prodotto se non ti è bastato od uno alternativo se necessario
- Rispondere quindi a tutte le tue domande

CHIAMACI +39 351.991.5552
ti risponderà un esperto

Puoi farlo anche tu, non aspettare oltre!

VEDI LA GAMMA DI PRODOTTI
decine di colori a tua disposizione

Domande Frequenti

Che cos’è il Rinnova Tutto?

Il Rinnova Tutto è uno smalto multisuperficie che aggrappa – previa pulizia del supporto da trattare con acetone e leggerissima carteggiatura – su tutti i tipi di supporto (legno, melamnimico, materiali ferrosi, ghisa, piastrella, multistrato ecc.) tranne che su vetro e PVC
Esistono diverse linee di RinnovaTutto Syntilor, a seconda dell’ambiente da trattare (Cucina, Bagno, Camerette, Suoli ecc.). I prodotti sono all’acqua, a bassissimo livello di COV e ad uso esclusivamente interno.
Con il Rinnova Tutto puoi rinnovare intere zone della tua casa con un semplice tocco: provare per credere!

Che cos’è il Rinnova Tutto Speciale Cucina e come si usa?

Il Rinnova Tutto Cucina è la linea regina fra i Rinnova Tutto Syntilor: si tratta di uno smalto all’acqua adatto per tutti i tipi di superficie (esclusi vetro e PVC).
La linea “Cucina” ha sedici colorazioni a disposizione, frutto dello studio sulle tendenze colore più utilizzate nelle zona cucina europee!
Lo smalto Rinnova Tutto Cucina non ha bisogno di primer aggrappanti e non necessita di finiture, fornendo un aspetto SATINATO al vostro supporto: l’utilizzo della finitura decorativa trasparente (opaca o lucida) è consigliata invece solo su superfici particolarmente sottoposte allo sfregamento (piani di cottura, tavolo ecc.) o per motivazioni estetiche (nel caso in cui una finitura OPACA o LUCIDA sia quella che voi prediligete per il vostro supporto).

Video: https://www.youtube.com/watch?v=iBO9UQOQYIM

A cosa serve il Rinnovatutto Speciale Cucina Effetto decorativo? Il suo utilizzo è sempre necessario?

Il Rinnovatutto Speciale Cucina Effetto decorativo è una finitura LUCIDA o OPACA con cui trattare il vostro supporto.
La cucina è spesso messa a dura prova da macchie alimentari, graffi, lavaggi frequenti:  per questo motivo Syntilor ha formulato per voi Renov’Cuisine, una vernice ad effetto decorativo per decorare la vostra cucina e rinforzare la resistenza dello smalto  multisuperfici Rinnova Tutto. 
Non sempre è però necessario il suo utilizzo: lo consigliamo difatti in due casi specifici:
– superfici particolarmente sottoposte allo sfregamento (mobili, piani cotture, sedie, tavoli ecc.)
– motivazioni estetiche: il Rinnova Tutto dà un aspetto satinato; se volete un aspetto OPACO o LUCIDO, dovrete passare il Rinnovatutto Speciale Cucina Effetto decorativo

Che differenza c’è tra i prodotti a base acqua e quelli a base solvente?

Un prodotto a base acqua ha dei livelli di COV (composti organici volatili) estremamente bassi: è inodore e asciuga con maggior rapidità (2-4 ore). Il prodotto a solvente, invece, a elevati valori di COV, ha un leggero odore (che si sentirà solo fino all’essiccazione) ed asciuga in 4-6 ore. La durata del prodotto NON DIPENDE in alcun modo dal tipo di prodotto a cui facciamo riferimento (acqua, solvente, cera, biologico ecc.), ma DIPENDE UNICAMENTE dalla maggiore o minore presenza di resine protettive al suo interno. Un ottimo protettivo ha delle percentuali di resine che si aggirano attorno al 40% del prodotto: troveremo quindi protettivi efficaci sia ad acqua, sia a solvente che a cera, così come troveremo prodotti meno performanti in ognuna di queste categorie (è la presenza di resine all’interno del prodotto a fare la differenza e non la tipologia del prodotto!).

Che cosa sono i COV?

Per COV si intendono i Composti Organici Volatili: sono ritenuti volatili tutti i composti organici che alla temperatura di 20°C (293,15° K) abbiano una pressione di vapore uguale o superiore a 0,01 kPa. La gran parte dei solventi utilizzati nei vari settori produttivi sono quindi da considerarsi COV. Spesso, soprattutto tra i prodotti presente nella grande distribuzione, al posto dell’acronimo COV troverete il termine VOC: si tratta dello stesso tipo di indicazione espresso in lingua inglese.