0,5 LT1 LT2 LT5 LTLegno

Detergente Preparatore SYNTILOR per Cemento 0.5 lt

18,00130,00

Protettivo idrorepellente.

Formato

0,5 LT, 1 LT, 2 LT, 5 LT

Ambiente

,

Superficie da Trattare

Svuota
Descrizione

Descrizione

Detergente Preparatore SYNTILOR per Cemento 0.5 lt

Per detergere i pavimenti in cemento prima di essere smaltati
Sgrassa e pulisce
Inodore
Il Detergente Preparatore per Cemento Syntilor permette la pulizia e lo sgrassaggio dei vecchi cementi e l’eliminazione dell’affioramento nei cementi nuovi.
Indispensabile prima di smaltare dei suoli in cemento.
Elimina le velature e le tracce di cemento

CARATTERISTICHE:
-Attivo concentrato
-2 in 1: tratta e pulisce
-Diluizione con acqua
-Esterni – Interni

MODO D’USO:

– Su cemento o calcestruzzo nuovi: aspettare 90 giorni prima d’usare il Detergente Preparatore per Cemento Syntilor.
– In caso di agglomerati di cemento, sfregare con pietra pomice.
– Usare solo materiale resistente all’acido.

Applicazione:

– Agitare bene prima dell’uso.
– Versare 500 ml circa di Detergente Preparatore per Cemento Syntilor in 4 o 5 litri d’acqua e mescolare.
– Stendere la soluzione sul suolo con una spazzola dura (nylon, gramigna), sfregando regolarmente la superficie.
– Non versare il prodotto diluito sul suolo, ma immergere la spazzola nella soluzione via via che si procede nel lavoro..
NB: Non utilizzare il fondo del secchio, dove si accumula la sporcizia alcalina.
– Raccogliere i residui (scopa-spugna, raschietto, aspiratore d’acqua).
– Ripulire con cura 2 volte, con acqua pulita, e lasciare asciugare.

Domande Frequenti

Le spedizioni sono Gratis?

Sì! I prezzi totali che vedi sono quelli effettivi, senza nessun costo aggiuntivo, segue solo la logica del più ne compri e più risparmi.
Le spese di spedizione sono comprese per tutti i prodotti a carrello sia per tutta l’Italia

Che cosa sono i COV?

Per COV si intendono i Composti Organici Volatili: sono ritenuti volatili tutti i composti organici che alla temperatura di 20°C (293,15° K) abbiano una pressione di vapore uguale o superiore a 0,01 kPa. La gran parte dei solventi utilizzati nei vari settori produttivi sono quindi da considerarsi COV. Spesso, soprattutto tra i prodotti presente nella grande distribuzione, al posto dell’acronimo COV troverete il termine VOC: si tratta dello stesso tipo di indicazione espresso in lingua inglese.